Movida a Napoli, sparatoria nella notte a Mergellina: tre feriti dopo una lite per uno sguardo di troppo

Domenica 13 Settembre 2020

Notte di terrore a Mergellina, dove una lite tra giovani è sfociata in una sparatoria con tre feriti. Tutto è successo intorno alle 4.30, davanti allo Chalet delle rose, a quell'ora ancora pieno di avventori come tutti i sabato notte. Protagonisti della lite, innescata forse da uno sguardo di troppo a una ragazza, due pregiudicati 37enni di Torre del Greco. Al culmine della discussione, infatti, un pistolero folle ha impugnato il revolver e ha sparato contro i due uomini, colpendone uno di striscio al fianco. I proiettili, però, sono arrivati dall'altra parte della strada, sul lungomare, e hanno ferito anche due giovani napoletani, entrambi classe 1999 ed entrambi incensurati: il primo è stato portato in ambulanza all'ospedale Fatebenefratelli, l'altro medicato al San Giovanni Bosco. Nessuno dei due è in pericolo di vita. È caccia al pistolero dileguatosi nel nulla dopo gli spari. 
 

Ultimo aggiornamento: 14 Settembre, 08:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA