Napoli dice addio all'ultimo sellaio: con Danilo Esposito scompare un'arte

Mercoledì 16 Ottobre 2019 di Marco Perillo
Addio l'ultimo sellaio di Napoli. Scompare a 92 anni Danilo Esposito, prosecutore di una tradizione che derivava dal Medioevo. Per anni è stato un punto di riferimento nel quartiere, realizzando selle per equitazione, borse e articoli in pelle nella bottega di famiglia, l’antica selleria “Vitale” in via Soprammuro 102 a pochi passi da Porta Nolana. Tra i suoi clienti, i più famosi fantini locali e nazionali. L'annuncio addolorato della famiglia sui social. 
 
Ultimo aggiornamento: 20:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA