Napoli, animalisti in piazza per il pitbull ucciso: i poliziotti insorgono

di Giuliana Covella

  • 15928
«Licenziato», «ricercato» e «assassino». Parole forti quelle usate dai manifestanti nel corso della protesta che si è svolta ieri in via Rosaroll, dove la scorsa settimana un cane è stato ferito a morte da un poliziotto durante il controllo di un pregiudicato agli arresti domiciliari. In piazza i rappresentanti del Partito Animalista Europeo, dell'Ente protezione animali e dell'Organizzazione internazionale protezione animali per chiedere giustizia per Rocky, l'animale ucciso.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 21 Luglio 2019, 08:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP