Ordigno bellico trovato dai pescatori, fatto brillare al largo di Miseno

Venerdì 23 Ottobre 2020 di Pasquale Guardascione

BACOLI. Un ordigno bellico risalente alla Prima Guerra Mondiale e rinvenuto nelle acque della zona di Torregaveta, alcuni giorni fa, è stato fatto brillare questa mattina dal nucleo Sdai degli artificieri della Marina Militare nello specchio acqueo antistante la zona di Capo Miseno. L'ordigno dopo essere stato rinvenuto da alcuni pescatori fu segnalato alla capitaneria di porto di Pozzuoli che ne ha disposto con gli artificieri prima il recupero, poi, la messa in sicurezza e successivamente questa mattina il brillamento. Come al solito spettacolare la colonna d'acqua che si è alzata dopo lo scoppio dell'ordigno.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA