Passeggia con la figlia di 7 anni,
rapinata dell'orologio: presi i banditi

  • 4
Gli agenti del commissariato di Frattamaggiore hanno arrestato in esecuzione di un provvedimento restrittivo due uomini, M.P. e M.L. originari di Grumo Nevano entrambi 43enni che, avevano messo a segno una rapina nel comune di Frattaminore.
Ieri sera i due sono stati catturati e tratti in arresto in esecuzione di due ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del Tribunale di Napoli nord su richiesta del pm.

I poliziotti, in seguito alla denuncia di rapina, avvenuta nella mattinata del 9 dicembre scorso, in Frattaminore alla via Roma quando una madre in compagnia della sua bambina di sette anni fu minacciata con una pistola e rapinata di 120 euro e di un orologio di marca dal valore di 1200 euro da due uomini che viaggiavano a bordo di un ciclomotore Piaggio Liberty privo di targa, hanno avviato un’accurata indagine.  Gli agenti in momenti diversi hanno rinvenuto e sequestrato sia il motociclo privo di targa nella disponibilità di M. P. che, la pistola, simile a quelle in dotazione alle forze dell'ordine.
 
Venerdì 1 Febbraio 2019, 18:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP