Scuola, il Convitto Vittorio Emanuele II di Napoli richiederà il Green Pass a studenti e docenti

Venerdì 23 Luglio 2021
Scuola, il Convitto Vittorio Emanuele II di Napoli richiederà il Green Pass a studenti e docenti

Dal 1° settembre, il Convitto nazionale «Vittorio Emanuele II» di Napoli richiederà l'attestazione di avvenuta vaccinazione, il green pass, sia per il personale scolastico che per gli allievi. È quanto previsto da una circolare a firma di Silvana Dovere, dirigente scolastico del Convitto con sede a piazza Dante che comprende scuola primaria, secondaria di primo grado, liceo scientifico, liceo classico europeo e liceo scientifico sportivo.

Nella comunicazione si richiama la circolare numero 1107 di oggi del Ministero dell'Istruzione riguardante l'avvio dell'anno scolastico 2021-22. «In base alle indicazioni del Comitato tecnico scientifico - si legge - il Miur sottolinea la necessità di estendere la copertura vaccinale nelle scuole nell'ottica imprescindibile di 'realizzare le condizioni atte ad assicurare la didattica in presenza'».

Video

Da qui la decisione di «richiedere l'attestazione di avvenuta vaccinazione sia per il personale scolastico che per gli allievi. Al fine dunque di tutelare tutti e ciascuno e al fine di consentire agli allievi una continua e serena frequenza scolastica - scrive la dirigente scolastica - si evidenzia nuovamente e si ribadisce la necessità di porre massima attenzione ai comportamenti cautelativi».

Ultimo aggiornamento: 07:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA