Suicidio a Marano, assicuratore si uccide a 40 anni con un colpo di pistola alla tempia

Venerdì 14 Maggio 2021 di Ferdinando Bocchetti
Suicidio a Marano, assicuratore si uccide a 40 anni con un colpo di pistola alla tempia

Si chiamava Michele Martino e aveva 40 anni l'assicuratore che si è tolto la vita all'ingresso dell'area Pip di Marano. L'uomo, figlio di un ex agente della polizia municipale, era molto noto in tutto il territorio. Si è ucciso con un colpo di pistola alla tempia, esplosa all'interno del suo autoveicolo. Ad allertare i carabinieri gli operatori del vicino complesso industriale.

Sul suicidio di Martino, residente a Villaricca, sposato e padre di due bambini, indagano i militari dell'Arma della compagnia di Marano. Sul posto anche gli agenti della scientifica di Castello di Cisterna.

Ultimo aggiornamento: 15 Maggio, 10:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA