Varianti Covid a Napoli, gli ospedali sono pieni: «Incubo terza ondata»

Lunedì 1 Marzo 2021 di Ettore Mautone
Varianti Covid a Napoli, gli ospedali sono pieni: «Incubo terza ondata»

Non è un'impennata ma uno stillicidio quotidiano quello a cui si assiste da giorni: crescono costantemente i casi di Coronavirus in Campania, un aumento progressivo ma i numeri dei positivi, e soprattutto dei sintomatici da ricoverare, progredisce lentamente senza disegnare ancora una curva esponenziale. Nonostante tutto negli ospedali iniziano ad avvertirsi i primi segni di stress. Nel fine settimana al Cotugno si è faticato per ricoverare...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA