Napoli, a Massa Lubrense l'appuntamento con la «Camminata tra i casali»

Ambiente
di Antonino Siniscalchi

MASSA LUBRENSE - Quattordici chilometri alla riscoperta degli antichi itinerari rurali, in un ambiente sano, a contatto con la natura. Si rinnova sabato, con partenza e arrivo a Sant’Agata sui due golfi, l’appuntamento con la «Camminata tra i casali», evento dedicato agli appassionati del trekking. Il percorso della originale escursione tra ambiente e natura, fin dalla sua istituzione, di anno in anno, propone innovazioni nel percorso per consentire agli ospiti ed ai residenti 'opportunità di ammirare nuovi scorci e nuovi punti di interesse.  La partenza dalla piazza di Sant’Agata alle 9.30. Poi, rotta sul Deserto, su Prasiano e Montecorbo, per la tappa a Massa Lubrense alle ore 13. L'itinerario si concluderà alle 17 a Sant’Agata, dopo aver attraversato il borgo dell’Annunziata, Santa Maria, Schiazzano e Santa Maria della neve. La passeggiata organizzata dall’assessorato comunale al Turismo e dalle associazioni Pro Loco Massa Lubrense e Pro Loco Due golfi. L’idea di un itinerario che attraversasse tutti i 23 Casali di cui è composta Massa Lubrense nasce nel 2000 per iniziativa di Giovanni Visetti, appassionato cartografo ed escursionista lubrense, con l’obiettivo di far conoscere l’intero territorio utilizzando la vecchia rete viaria che fungeva da collegamento tra le varie frazioni. Massa Lubrense, da sempre, ha avuto un vasto paesaggio punteggiato da tanti piccoli gruppi di case che nel tempo, in alcuni casi, vennero ritenuti casali autonomi, in altri vennero accorpati al più prossimo casale. La Camminata nasce proprio dall’elenco dei “Fuochi” (nuclei familiari) censiti nel 1489; dove sono elencati 22 Casali più il “Corpus Civitatis”, cioè l’abitato sul promontorio di Santa Maria e l’Annunziata. "Questo appuntamento – spiega l’assessore comunale al Turismo, Giovanna Staiano – rappresenta una opportunità per consolidare l’importanza della sentieristica del nostro territorio, una validissima attrazione turistica. La sosta pranzo in locali convenzionati a Massa centro che proporranno un primo piatto e un dolce della tradizione locale".
Mercoledì 17 Aprile 2019, 15:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP