Roxy in the Box apre il San Gennaro Day:
nuova opera ai Decumani

ARTICOLI CORRELATI
La sua missione è  quella di portare personaggi speciali in luoghi speciali di questa città, come aveva già fatto popolando i vicoli dei Quartieri Spagnoli con i volti famosi della sua arte fatta di colori brillanti, dovizia di particolari, tanta ironia e una grande sensibilità femminile. Con questa motivazione Roxy in the Box sarà premiata al San Gennaro Day che si terrà il 24 settembre sul sagrato del Duomo e nel frattempo, per aprire ufficialmente la Kermesse organizzata dalla Jesce Sole, ne ha fatta un’altra delle sue. In Piazza Cardinale Sisto Riario Sforza, di fronte al Pio Monte della Misericordia (location suggerita da Francesco Andoli che ha coordinato tutta la realizzazione dell’opera ) Roxy ha realizzato la sua opera dedicata a San Gennaro dal titolo “Mission Possible”, rappresentando due sagome: San Gennaro in compagnia del Caravaggio. Due amici in piazza. Un grande santo ed un grande artista. Concettualmente il lavoro vuole comunicare che non esiste miracolo se non grazie all’impegno di un essere umano. Un messaggio estremamente positivo da parte della Social Pop Artist, come si autodefinisce Roxy, che vuole incoraggiare i suoi concittadini a non arrendersi alle avversità , ma a fare rete.

«Quando mi è stato comunicato dal direttore artistico Gianni Simioli, che avrei ricevuto il Premio San Gennaro Day – racconta Roxy- ho provato una forte emozione, essere premiata dalla propria città è un fatto a cui non avevo mai pensato. Forse solo quando accadono episodi così importanti come questi nella vita di un’artista, l’artista stesso comincia a ripercorrere il lavoro  fino a quel momento prodotto. Ecco a me è successo questo, ed ho finalmente capito l’impatto che ha avuto sulla città. Il mio progetto della VascioArt fuori ai bassi napoletani, iniziato nello scorso ottobre, nasce per una forte necessità di opera pubblica. Ad un certo punto avrei voluto fare un monumento in città.  E così visto che il monumento non lo potevo fare, ho ben pensato di costruirlo con la gente dei quartieri nei vari quartieri di Napoli. Queste mie installazioni visive su strada fanno parte come dicevo prima di un progetto che avrà poi una fine, così come tanti altri miei progetti prodotti in passato»

«Anche quest'anno con la presenza di Roxy in the Box, il San Gennaro Day sostiene l'arte - spiega Simioli, direttore artistico del premio - e nello stesso tempo sostiene i giovani artisti di questa città che riescono ed essere donatori del proprio talento ai cittadini, quindi arte per la gente, in mezzo alla gente, seguendo lo spirito con cui è nato il premio».

 
Lunedì 19 Settembre 2016, 18:19 - Ultimo aggiornamento: 19-09-2016 21:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP