Trenitalia consegna due treni nuovi,
De Luca: «Entro luglio altri sette»

Lunedì 8 Aprile 2019
«Con la consegna dei due nuovi treni Jazz per il trasporto regionale stiamo ultimando il rinnovo della flotta, che ormai era obsoleta. Una bella giornata per la Campania e i suoi pendolari». Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto alla stazione ferroviaria di Caserta per la consegna dei due nuovi convogli di Trenitalia che collegheranno il capoluogo della Reggia con Napoli.

«Entro luglio - ha proseguito il Governatore - saranno consegnati altri sette treni per un totale di 24 convogli nuovi che abbasseranno l'età media dei nostri treni, che oggi è di circa 30 anni, e ci porranno all'avanguardia in Italia, trattandosi di mezzi moderni in cui c'è anche la video-sorveglianza che servirà a contrastare vandali e teppisti».

De Luca annuncia anche l'intenzione della Regione di siglare un contratto lungo con Trenitalia, di 10 anni più cinque, «in modo da rinnovare completamente la flotta dei treni regionali», che si compone di un centinaio di mezzi. «Tra qualche mese scade la gara dell'Eav per circa 40 treni della linea Circumvesuviana, che darà lavoro anche alla Firema (azienda casertana oggi di proprietà indiana e denominata Titagarh). In totale, tra Eav e Trenitalia, la Regione Campania ha fatto uno sforzo enorme, investendo quasi mezzo miliardo di euro» conclude De Luca. Ultimo aggiornamento: 17:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA