Eventi con lo sconto sul lungomare di Napoli: li finanzia la tassa di soggiorno

di Paolo Barbuto

3
  • 186
Sono state diffuse l'altro giorno due ordinanze sulle prossime manifestazioni che si svolgeranno sul lungomare, Bufala Fest e Pizza Village che occuperanno il lungomare liberato dal 25 agosto al 25 settembre: quei documenti spiegano che entrambi gli eventi potranno avere un sostanzioso sconto sul canone per l'occupazione di suolo e che i denari non incassati per via dello sconto saranno prelevati dai fondi dell'imposta di soggiorno che vanno destinati allo sviluppo turistico della città.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 18 Agosto 2019, 08:30 - Ultimo aggiornamento: 19 Agosto, 08:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-08-18 18:25:44
Sarà una festa per gabbiani e piccioni!
2019-08-18 14:47:15
Forse è il momento che cacciano de magistris....tanto quando fa qualcosa combina solo guai
2019-08-18 08:58:20
Utilizzare fondi provenienti dal settore Turismo per sostenere manifestazioni che attirano visitatori in città è appropriato. Meno appropriato destinare tali soldi per coprire la spesa corrente o fare assistenzialismo con fini elettorali.

QUICKMAP