Multe arretrate, raffiche di cartelle agli evasori di Napoli

di Paolo Barbuto

  • 269
Attenti napoletani furbetti, voi forse avete «dimenticato» di pagare una multa negli ultimi anni, ma il Comune non l'ha dimenticato affatto e sta per presentarsi alla vostra porta.

Il progetto per recuperare le sanzioni è partito con vigore e non è destinato ad arrestarsi, anche perché il tema delle multe non riscosse è un punto dolente nei bilanci di palazzo San Giacomo.

Nelle ultime settimane sono stati diramati quattro differenti documenti con i quali parte la controffensiva sui «non pagatori» seriali, pronte migliaia di cartelle esattoriali che, nelle prossime ore, invaderanno la città: si tratta di richieste per multe non pagate del 2014 alle quali seguiranno, presto, quelle per gli anni successivi.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 17 Febbraio 2019, 08:30 - Ultimo aggiornamento: 17-02-2019 16:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP