Rifiuti, la sfida della Regione Campania: «Ecco i sette siti di stoccaggio, dialogo con i sindaci»

ARTICOLI CORRELATI
di Daniela De Crescenzo

  • 226
Sono previsti almeno sette siti di stoccaggio sparsi per la Campania, oltre all'incremento dello stir di Battipaglia: la realizzazione delle aree è una delle condizioni essenziali per evitare la crisi legata allo stop del termovalorizzatore di Acerra che si fermerà dal 30 agosto al 12 ottobre.

Nel piano preparato dalla Regione per evitare che i rifiuti restino in strada, l'utilizzo delle piazzole si somma all'apertura dei siti di trasferenza comunali per sistemare la spazzatura del giorno ed evitare le lunghe code dei camion davanti agli impianti e al via alle nuove gare per il trasferimento fuori regione della spazzatura. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 17 Luglio 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 18 Luglio, 07:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP