Dalla lavatrici ai container frigo, Whirlpool insiste: «Vendiamo la fabbrica di Napoli a Ferrario»

di Francesco Pacifico

  • 69
Whirlpool vuole accelerare sulla vendita e la riconversione dello stabilimento napoletano di via Argine. Entro una settimana vuole rendere noto l'interessamento di Giovanni Battista Ferrario, ex direttore generale di Italcementi pronto a costruire nel capoluogo campano container frigoriferi, dove oggi si realizzano lavatrici di alta gamma, mantenendo quasi completamente l'attuale organico di 412 dipendenti. Infatti, soltanto per qualche decina sarebbero previsti incentivi all'esodo. E la multinazionale avrebbe posto un chiaro aut aut a Luigi Di Maio: o entro sette giorni il ministro del Lavoro convoca un tavolo per esplicitare l'avvio della trattativa oppure sarà il gruppo americano ad andare dai sindacati e fare il nome di Ferrario.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 25 Luglio 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 25-07-2019 11:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP