Cristina D'Avena in crisi di identità. Cena con delitto a Napoli

Cena con delitto
di Vincenzo Aiello

Una formula che in tempi di realtà giallesca ha grande presa sulle persone che vogliono passare una serata all'insegna del divertimento e del buon cibo. Sabato 17 Marzo alle ore 21 c'è la divertente "Cena con Delitto" con un nuovo episodio e un nuovo delitto da risolvere: "Bim Bum Bam! Chi ha ucciso Cristina D'Avena?". La trama è degna dei migliori mistery: dopo più di 20 anni di dominio incontrastato della scena cartoonistica italiana, la D’Avena ha perso tutto - soldi, amici, fortuna - a seguito di una nuova generazione di bambini e adolescenti che trovano le sue canzoni demenziali. Determinata e senza scrupoli, decide di organizzare un party per riunire, a vent'anni di distanza, i personaggi più famosi delle sue sigle, chiamati a cantare sulle note che li hanno resi celebri. Ognuno di loro però, cova un profondo odio per la D'Avena. Cristina è stata infatti un agente crudele che li ha abbandonati una volta passati di moda. Nessuno di loro ha più nulla da perdere. A quanto sembra.

Ad inscenare il tutto i bravi attori della Compagnia teatrale TE.CO., una giovane realtà che sta emergendo nel panorama teatrale napoletano. Per chi non la conoscesse, la Cena con … delitto proposta dall’associazione Insolitaguida Napoli, è un gioco spettacolo reso più piacevole grazie all’aggiunta di un tocco di coinvolgimento e “pazzaria”, perché è vero che lo scopo della  serata sarà quello di risolvere un delitto ma è anche vero che due risate non fanno mai male! Trattandosi di una cena si mangerà anche: sarà servita, infatti, una cena composta da antipastino, primo piatto, dolce accompagnati da calice di vino, acqua. Location dell’evento è il Caffè Teatro Angioino (Via G.Melisurgo 46, traversa di Via Depretis . Napoli). Data la disponibilità limitata di posti è obbligatoria la prenotazione chiamando il 081 1925 6964 o il 338 965 22 88, tramite l’app per smartphone e tablet Insolitaguida Napoli oppure consultando il sito web istituzionale dell’associazione www.insolitaguida.it, dove è possibile reperire ulteriori informazioni su questo e su altri eventi volti a promuovere l’arte, l’architettura senza trascurare la cultura popolare napoletana. E tu sei pronto a scoprire il prossimo assassino?




 
Mercoledì 14 Marzo 2018, 17:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP