Coronavirus a Napoli, continua la raccolta del Mattino per il Cotugno: obiettivo 400mila euro

Sabato 28 Marzo 2020 di Gigi Di Fiore
Dieci giorni di raccolta fondi promossa dal Mattino. Dieci giorni in cui a centinaia a Napoli e nell'intera Campania hanno accolto l'invito a donare anche una piccola somma, pure cinque o dieci euro, per l'ospedale Cotugno, da oltre un mese in prima linea nella lotta al coronavirus. I primi 160mila euro, trasferiti subito all'amministrazione dell'Azienda ospedaliera dei Colli, sono stati impiegati per l'acquisto di «un sistema di monitoraggio per nuova terapia intensiva» con una decina di posti letto. La delibera è già stata formalizzata. A quell'importo, si sono aggiunti oltre 200mila euro che presto saranno trasmessi agli amministratori del Cotugno.



C'è chi specifica la sua professione, chi il suo nome di battesimo anche se già compare nell'intestazione del suo conto corrente. Nei bonifici trasmessi sul conto mirato del Mattino alla banca Finnat, in tanti inseriscono spesso considerazioni, incoraggiamenti, frasi di sostegno ai sanitari del Cotugno. Frasi aggiuntive alla causale ufficiale «Il Mattino per emergenza coronavirus». «Viva, viva il nostro servizio sanitario nazionale» dice Luca che dona 100 euro. «Siamo vicini al vostro impegno» incoraggia Adele, che tramette 30 euro. Ciro, che dona 50 euro, commenta: «Siamo orgogliosi di voi», mentre Vittorio che riesce a dare solo 10 euro dice: «Un piccolo contributo per la mia città». Anche Gaetano, con i suoi 50 euro, si sente di aggiungere «Forza e coraggio con voi, che Dio vi benedica». In tanti continuano a scrivere nella loro causale, una frase che compare su alcuni balconi di Napoli e di altre città italiane: «Andrà tutto bene». Filippo, che dona 40 euro, cerca coraggio con un suo «Forza Italia».
 

Ventiquattro sono i testimonial della campagna del Mattino. Due al giorno, tra artisti e sportivi, i personaggi che registrano a casa il loro video trasmesso e inserito sul sito del Mattino, per appoggiare la campagna di raccolta fondi promossa dal quotidiano. Nuovo messaggio da Marisa Laurito, che dice: «Mi raccomando, donate qualcosa. Tante gocce per quello che diventa un grande mare di affetto». E ancora: «Aiutiamo chi salva vite, perchè, in questo momento, non ci resta che idealmente stare insieme, abbracciarci, volerci bene». Messaggio in video per la campagna del Mattino anche da Massimo Ranieri che dice: «Le istruzioni le trovate sul quotidiano della nostra città. Io vi ringrazio dal profondo del cuore per ciò che farete. Grazie, grazie, grazie. Evviva Napoli». La campagna di raccolta fondi del Mattino sta raccogliendo molti consensi, aggiunti a tantissimi attestati di simpatia e appoggio al lavoro dei sanitari del Cotugno. L'Iban, per trasmettere il proprio contributo alla Banca Finnat su un conto corrente dedicato, è sempre IT 16 U 03087 03200 CC0100061038 con la causale «Il Mattino per emergenza coronavirus».  © RIPRODUZIONE RISERVATA