La paralisi dei partiti ​senza idee e candidati

Domenica 28 Febbraio 2021 di Adolfo Scotto di Luzio

Il vincolo è doppio: non ci sono i candidati e forse non ci sono neppure le elezioni (almeno non alla data prestabilita). La concomitanza di queste due circostanze appare così clamorosa che viene quasi il dubbio che l’incapacità dei partiti di esprimere proposta politica e nomi costituisca il fattore determinante, ben più della pandemia, dell’ipotesi di rinvio dell’appuntamento elettorale per il rinnovo delle amministrazioni locali; a...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 08:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA