Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bambino scomparso a Belluno, ritrovato e sta bene: è già nelle braccia dei genitori

Sabato 25 Giugno 2022
Scompare bambino di 9 anni in escursione col papà: ore d'ansia. Ricerche già riprese con i droni

È stato ritrovato il bambino di 9 anni di Mestre scomparso ieri in una zona di boschi e pascoli sopra Tambre (Belluno), tra di Pian delle Laste a Col Indes. È stato individuato dall'elicottero dei vigili del fuoco che si era appena sollevato in volo. Sta bene ed è già fra le braccia dei genitori.

Il piccolo è in buone condizioni fisiche. A notarlo è stato uno dei tanti volontari che perlustravano la zona della scomparsa, che lo ha indicato all'equipaggio dell'elicottero che stava perlusrando l'area. Lo hanno accolto con un lungo abbraccio commosso. Gli hanno dato da mangiare e da bere e poi sono rientrati per accompagnarlo al pronto soccorso per un controllo. Alla sua ricerca hanno preso parte alle ricerche oltre 100 persone.

COSA ERA SUCCESSO - Nel tardo pomeriggio di venerdì 24 giugno era scomparso: all'improvviso il bambino - intorno alle 19 - era sparito dalla vista del padre che, dopo averlo cercato, ha lanciato l'allarme. L'elicottero si era alzato in volo alle 20.45. La zona è impervia. Si chiama Francesco, e risiede con la famiglia a Mestre.

Bimbo di 4 anni si perde in montagna due giorni: solo e affamato, ritrovato vivo. Miracolo negli Usa

Sasha, trovato morto il bambino di 4 anni scomparso a metà marzo: era fuggito con la nonna da Kiev

Portava gli occhiali, una maglietta color giallo, un gilet smanicato blu scuro, pantaloni corti ed uno zainetto rosso. Un profilo questo, fornito dal Soccorso Alpino. Il campo base per le ricerche è all’agriturismo Monte Cavallo.

I SENTIERI - Le ricerche si sono concentrate, in particolare, lungo i sentieri silvo-pastorali della zona. Il piccolo, secondo quanto riferito dal padre, difficilmente si sarebbe potuto allontanare di sua iniziativa dal bordo della strada. 

 

Alle perlustrazioni ha partecipato per tutta la notte il padre del ragazzino, raggiunto successivamente dalla madre col suo nuovo compagno. Padre e figlio erano in vacanza da qualche giorno a Sant'Anna.

Ultimo aggiornamento: 14:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA