Cade sui binari della metro: «Mi hanno spinta», ma è tutto inventato. Treni bloccati per un'ora

Sabato 30 Maggio 2020 di Marco De Risi

Sembrava un giallo intricato che ha portato a quasi un’ora di ritardo su quel tratto di metropolitana, la linea B. Verso le 5.30, all’interno fermata Eur, un macchinista ha dovuto inchiodare il convoglio per evitare d’investire una trans che era finita sopra i binari. Lei è stata portata al Sant’Eugenio in codice giallo, non è grave, ha solo alcune escoriazioni. Ma ha dichiarato di essere stata spinta da qualcuno che dalla banchina l’avrebbe fatta finire sui binari.

Così è entrata i azione la polizia. Momenti concitati fino a quando sono state visionate le telecamere che indicano che nessuno ha spinto la trans. Lei è stata denunciata per il reato di procurato allarme. Il traffico della metro bloccato per quasi un’ora. La persona indagata risulta candestina e senza un lavoro.  

Ultimo aggiornamento: 09:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA