Incidente sul lavoro, muore giovane nella centrale a biomassa di Ponticelli di Scandriglia

Lunedì 25 Ottobre 2021 di Raffaella Di Claudio
Incidente sul lavoro, muore giovane nella centrale a biomassa di Ponticelli di Scandriglia

RIETI - Incidente sul lavoro nella centrale a biomassa di Ponticelli, nel comune di Scandriglia. Deceduto un dipendente della ditta titolare dell’impianto di località Pomato: è un ragazzo di 25 anni di origine rumene regolarmente presente sul territorio nazionale.

Le cause del decesso sono in corso di accertamento, ma le prime ipotesi parlano di asfissia causa dalle esalazioni tossiche prodotte dalle biomasse.

Sono in corso i rilievi dei carabinieri della stazione di Scandriglia che stanno raccogliendo elementi e testimonianze per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e nell’impianto è giunto anche il magistrato di turno. Nella centrale stanno operando anche vigili del fuoco, personale di 118 e Asl.

 

Ultimo aggiornamento: 19:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA