Schianto tra Panda e Porsche,
muore postina di Benevento

Martedì 23 Giugno 2020
Schianto mortale tra Panda e Porsche, muore la postina. Alla guida del bolide c'era Ermanno Boffa, marito di Sabrina Benetton

Postina muore a quattro giorni dall'incidente: ad investirla una Porsche. Oggi si apprende che alla guida dell'auto c'era Ermanno Boffa, marito di Sabrina Benetton, figlia di Gilberto Benetton. La notizia è stata diffusa in anteprima da Dagospia, le indagini dovranno accertare responsabilità e dinamica esatta dell'incidente mortale.

Evelina Federigo, 41 anni, è morta quattro giorni dopo il terribile incidente giovedì scorso lungo la Feltrina, all’altezza dell’incrocio con via Argine e via Cal Trevisana, alle porte della zona industriale. Lo schianto ha visto coinvolte due autovetture, una Porsche Panamera e una Fiat Panda di proprietà di Poste Italiane e i rispettivi conducenti che viaggiavano da soli. I veicoli, stando ai primi accertamenti eseguiti dalla polizia stradale di Treviso, si sarebbero scontrati frontalmente ed entrambi hanno riportato danni molto ingenti, tanto che le parti anteriori sono andate completamente distrutte. Un boato improvviso ha richiamato in strada numerose persone accorse dalle abitazioni e dai negozi circostanti insieme agli altri automobilisti in transito che hanno dato l’allarme.  

Originaria di Benevento e dipendente di Poste Italiane, Evelina Federigo al momento dello schianto si trovava a bordo dell’auto di servizio. Nell’urto è stata proiettata fuori dall’abitacolo dell’utilitaria, finita di traverso sulla strada a ridosso del guardrail. La donna dopo un volo di diversi metri è stata recuperata priva di sensi. Rianimata a lungo, è poi stata caricata in elicottero e trasferita a Treviso. 

Ultimo aggiornamento: 25 Giugno, 07:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA