Taglio tasse in due mosse, nel 2020 l'aliquota al 26%

ARTICOLI CORRELATI
di Michele Di Branco

0
  • 66
La Flat tax a tre aliquote entro la fine della legislatura. Passando attraverso un piano intermedio di riduzione progressiva dell'Irpef che, nel biennio 2019-2020, interessa i due scaglioni di reddito più bassi. Ecco la strategia che sta mettendo a punto la Lega, vero motore della riforma fiscale che ha in mente il vicepremier Matteo Salvini. Il leader del Carroccio ha delegato ai sottosegretari del Carroccio Massimo Bitonci, Armando Siri e Massimo Garavaglia il compito di elaborare un piano di riduzione delle tasse che possa coinvolgere persone fisiche, autonomi e imprese. Le ambizioni e i risultati, ovviamente, dipendono dalla quantità di risorse finanziarie che si renderanno disponibili nel corso della legislatura. Ma su un punto la Lega è stata chiara con il socio di maggioranza pentastellato: la curva Irpef deve essere ridotta costi quel che costi. Così, come anticipato ieri dal Messaggero, dal 2019 l'ultima delle 5 aliquote, oggi fissata al 23%, scenderà a quota 22 consentendo così a tutti i contribuenti con redditi superiori a 15 mila euro (13,5 milioni, pari al 34% del totale) di incassare una riduzione di imposte di 150 euro l'anno. Altro giro nel 2020: secondo quanto filtra da ambienti che maneggiano il dossier fiscale di Via Bellerio, fra due anni l'operazione sarà replicata toccando la seconda aliquota dell'Irpef. In programma un altro taglio di un punto così da ridurre il prelievo dal 27 al 26% del reddito. Un intervento piuttosto incisivo considerando che nell'area di reddito del secondo scaglione Irpef (la forbice va da 15 a 28 mila euro) navigano circa 14 milioni di contribuenti.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 8 Settembre 2018, 08:00 - Ultimo aggiornamento: 08-09-2018 13:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP