Reddito di cittadinanza, ecco la stretta anti-furbi: stop ai cambi di residenza

ARTICOLI CORRELATI
di Francesco Pacifico

11
  • 1674
La maggioranza ha poco più di un mese per approvare il reddito di cittadinanza. Ancora in prima lettura in Senato, il 30 marzo scade il decretone che regola il sussidio e l'anticipo pensionistico di Quota 100. Eppoi ci sono 12 decreti attuativi da scrivere e votare in consiglio dei ministri nei prossimi mesi oltre alle convenzioni da stringere subito con quei soggetti terzi (Inps, Caf, Anpal, Regioni, Comuni) che gestiranno in prima persona le erogazioni del sussidio o dovranno trovare le offerte per i disoccupati.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 20 Febbraio 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 20-02-2019 10:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2019-02-20 16:47:52
Si stanno licenziando una marea di persone per risultare disoccupati , prendere il reddito di nullafacenza e poi, eventualmente, lavorare in nero dove già stavano o da qualche altra parte ! Ma era così difficile da prevedere?
2019-02-20 13:33:12
Avvilente il fatto che bisogna prevedere n-mila cose perchè il furbetto è sempre dietro l'angolo. L'italiano medio non ce la fa proprio ad essere onesto, la disonestà è nel suo DNA.
2019-02-20 14:06:40
Spesso è anche colpa di leggi imperfette che lasciano le porte aperte a coloro che di mestiere cercano escamotage per aggirarle. Basta vedere quanti processi vengono annullati o vanno in prescrizione per "merito" di avvocati che si attaccano a tutti i cavilli.
2019-02-20 13:31:03
una legge fatta coi piedi da usare come voto di scambio si sapeva in partenz a che avrebbe portato a questi risultati!! cioè lo sapevamo noi perchè a gigio due di picche il pensiero non l'ha minimamente sfiorato!!!
2019-02-20 12:35:51
Occhio alle residenze fasulle. Attenzione alle separazioni fasulle. In un futuro non lontano potrebbero essere a rischio pensione di reversibilità e una serie di agevolazione in materia sociale per coloro che non abitano ne risiedono con il proprio nucleo familiare, cioè sotto lo stesso tetto, è sempre più presente e pressante uno orientamento in tal senso. Se questo avviene, Poi diciamo che cosi non va bene , allora come deve andare per NOI italiani, un governo che fa una legge a riguardo del reddito di cittadinanza, si deve prima preoccupare degli imbroglioni, che non sono pochi.

QUICKMAP