Migranti sbarcati dalla Libia:
dodici sono già ospiti a Rieti

RIETI - 147 migranti in arrivo da Libia con corridoio umanitario, 68 dei quali sono minori. Gli adulti saranno ospitati in strutture nel Lazio, tra cui Rieti.

Sono arrivati all'aeroporto di Pratica di Mare 147 migranti partiti da Misurata, in Libia, con un corridoio umanitario. Lo fa sapere il Viminale. Il gruppo è composto da 87 uomini e 60 donne delle seguenti nazionalità: Etiopia (5), Eritrea (69), Somalia (62), Sudan (6) e Siria (5). Tra questi vi sono 68 minori, di cui 46 non accompagnati, 12 adulti (10 donne, 2 uomini), 23 coppie e 16 tra nuclei familiari e monoparentali.

Gli stranieri adulti verranno ospitati nelle strutture individuate dalle prefetture di Roma (Rocca di Papa, 41 persone), Viterbo (48) e Rieti (12).

A Rieti i profughi sono già arrivati e sono stati ospitati in città e assegnati in carico alla cooperativa Il Volo.

I minori non accompagnati saranno alloggiati in strutture dedicate di prima accoglienza: 18 a Bojano (Campobasso) e Pesco Lanciano (Isernia) e 28 nelle strutture della rete Siproimi (Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per minori stranieri non accompagnati) nelle province di Bologna, Chieti, Avellino, Pescara.
Lunedì 29 Aprile 2019, 19:38 - Ultimo aggiornamento: 29-04-2019 19:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP