Abusi nell'immobile venduto all'asta,
due denunciati nel Salernitano

Giovedì 25 Luglio 2019 di Roberta Salzano
Angri - Abusi edilizi a Corso Vittorio Emanuele, stop del Comune: denunciate due persone. Gli interventi senza autorizzazione sono stati scoperti all'interno di un immobile venduto all'asta alla sezione fallimentare del tribunale di Nocera Inferiore. Dal sopralluogo è emersa oltre all'assenza della licenza, la presenza di variazioni prospettiche, che hanno fatto scattare lo stop. Dall'ufficio tecnico dell'ente è stata emessa un'ordinanza di sospensione degli interventi nei confronti degli autori, entrambi denunciati.  © RIPRODUZIONE RISERVATA