Coronavirus, caso sospetto in Cilento:
donna in isolamento al San Luca

Mercoledì 26 Febbraio 2020 di Carmela Santi
È in isolamento all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania la biologa di 26 anni di origini ucraine, residente nel Cilento, rientrata ieri sera da Cremona con sintomi influenzali, tosse e febbre da cinque giorni.

La donna s'è presentata ieri sera in ospedale a Vallo, intorno alle 21, indossando una mascherina e accompagnata dai genitori. Per lei è scattato subito il protocollo previsto dalle direttive del governo per l’emergenza Coronavirus. Sottoposta a tampone, nelle prossime ore saranno resi noti gli esiti. Ultimo aggiornamento: 09:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA