Coronavirus, inchiesta sul messaggio fake:
«Il negozio dei cinesi è infetto, non andateci»

Mercoledì 26 Febbraio 2020 di Rossella Liguori
messaggio audio
«Il negozio dei cinesi è infetto. Non andateci». Un messaggio vocale fake diventato virale a Sarno. Le forze dell’ordine stanno lavorando per rintracciare il responsabile della diffusione di un messaggio audio che da gorni passa da un cellulare all'altro. Trasmetto a centinaia di cittadini tramite WhatsApp il messaggio parla di un presunto contagio in un noto esercizio commerciale gestito da persone di origini cinesi e invita tutti a non avvicinarsi al negozio. Un falso che ha creato il panico e ha fatto scattare la caccia all'uomo che lo ha diffuso. 
 

Rispetto al messaggio si è espresso anche il sindaco, Giuseppe Canfora. «Cari concittadini, nelle ultime ore sta circolando una nota audio. Tengo a precisare che quanto raccontato è assolutamente una falsa notizia. Invito tutti a fare riferimento unicamente alle pagine ufficiali di informazione evitando di dare credito a messaggi virali che non hanno alcuna veridicità. Invito anche a non mettere in atto alcun tipo di comunicazione che crei allarmismi e confusione».Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio, 07:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA