Covid, borgo fantasma in Campania: un abitante su otto è positivo, cluster al funerale

Domenica 11 Aprile 2021 di Pasquale Sorrentino
Covid, borgo fantasma in Campania: un abitante su otto è positivo, cluster al funerale

Un anno fa, circa, un raduno di neocatecumenali in un albergo di Atena Lucana, diede il via al contagio nel Vallo di Diano, nella provincia di Salerno, con cinque comuni dichiarati zona rossa. Fu il primo vero boom di contagi al Covid nel sud Italia che provocò l’ira funesta anche del governatore Vincenzo de Luca. Tredici mesi dopo è un funerale a creare un focolaio sempre nel Vallo di Diano, stavolta in una frazione montana di Montesano...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12 Aprile, 18:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA