Incassa per 5 anni la pensione
del nonno morto: denunciato

Venerdì 26 Luglio 2019 di Paolo Panaro
Ha percepito per cinque anni illeglamente la pensione del nonno deceduto nel 2016 a Campagna ed ora è stato denunciato per truffa dalla guardia di finanza. I finanzieri del Gruppo di Eboli, agli ordini del maggiore Nunzio Napolitano, hanno sequestrato 66.000 euro ad un uomo, 37enne di Oliveto Citra, che è stato denunciato per truffa ed ha percepito la pensione del familiare svuotando del tutto il contocorrente bancario cointestato con il defunto. L'uomo approfittando anche della circostanza che nessun funzionario del Comune di Campagna, luogo di ultima residenza dell’anziano, ha mai effettuato la comunicazione di avvenuto decesso tramite il sistema informatizzato Alphasoftware, solitamente utilizzato in questi casi è riuscito a prelevare il denaro. Al nipote del defunto i finanzieri hanno sequestrato anche un veicolo.  © RIPRODUZIONE RISERVATA