Preferisce gli arresti domiciliari
in un altro paese ed evade

di Pasquale Sorrentino

Aveva chiesto i domiciliari a Teggiano invece che a Sala Consilina e di fronte al rigetto della richiesta è evaso. Questa notte i carabinieri della compagnia di Sala Consilina, guidata dal capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto in flagranza di reato il 61enne pregiudicato di Sala Consilina per evasione. I militari hanno sorpreso l’uomo, in località “Pantano” di Teggiano. Il 61enne era sottoposto in regime di domiciliare nella sua abitazione di Sala Consilina, dove sta scontando la pena per reati di falso e contro il patrimonio.

L’uomo, sorpreso dai militari della stazione di Teggiano, ha dichiarato di aver deliberatamente violato la misura detentiva in atto, in quanto non gli era stata accordata l’autorizzazione al cambio del luogo di esecuzione della misura. L’arrestato è stato condotto in carcere a Potenza.

 
Sabato 16 Febbraio 2019, 14:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP