Ragazzi in pasta sulle orme
degli antichi romani

Domenica 17 Ottobre 2021 di Margherita Siani
Ragazzi in pasta sulle orme degli antichi romani

I ragazzi sulle orme dei Romani, riscoprendo l'antica Volcei e creando con le proprie mani oggetti ed utensili in uso in quel tempo. Conoscere la storia, immergersi in quel periodo è lo spirito che ha animato per due giorni gli studenti dell'istituto Galizia di Nocera, indirizzo Arte, design e ceramica. Hanno partecipato al progetto "I giovani e la fornace delle idee: sulle orme dei Romani", con la responsabile del museo di Buccino, Adele Lagi, i maestri storici dell'associazione culturale SPQR di Roma, gli insegnanti e la Pro loco, che ha accompagnato i ragazzi a visitare il museo e far conoscere le testimonianze volceiane. Prima la conoscenza di usi e costumi dell'antica Roma, grazie al prof. Giorgio Franchetti e il suo gruppo, e poi spazio alla creatività realizzando manufatti ceramici di notevole pregio artistico per tutti i partecipanti. "Una giornata culturale di grande partecipazione, nella quale oltre a stimolare la curiosità e l’interesse dei giovani verso il patrimonio storico e artistico del territorio sono stati evidenziati importanti valori quali integrazione, l’accoglienza, la fratellanza e la condivisione", spiega il presidente della Pro loco, Marcello Nardiello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA