La droga ordinata via sms,
9 misure cautelari nel Salernitano

Lunedì 13 Luglio 2020
Operazione antidroga della Polizia di Stato a Battipaglia. Agenti del Commissariato di Battipaglia, della Squadra mobile di Salerno, del Reparto prevenzione crimine Campania e unità cinofile hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Salerno su richiesta della Procura salernitana, nei confronti di 9 persone di cui 2 in carcere, 6 agli arresti domiciliari e una sottoposta all'obbligo di dimora. Gli indagati sono ritenuti, in concorso tra loro, responsabili di spaccio continuato di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, eroina e marijuana. Le indagini hanno avuto inizio durante le festività natalizie del 2018 a seguito di un gravissimo delitto commesso in danno di un esercizio pubblico di Battipaglia.

LEGGI ANCHE Tutto il Vesuviano passato al setaccio: nel mirino movida e spaccio di droga

Nel corso delle indagini sono state arrestate in flagranza 5 persone con contestuale sequestro di quantitativi di diverse tipologie di droga. Due degli attuali indagati sono stati denunciati in stato di libertà In corso di indagini sono state tratte in arresto nr. 5 persone in flagranza per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti con contestuale sequestro di quantitativi di diverse tipologie di droga; due degli attuali indagati sono stati denunciati in stato di libertà per lo stesso reato, mentre 14 persone sono state denunciate per possesso di stupefacenti per uso personale.

Le quantità complessive di sostanze stupefacenti sequestrate hanno abbondantemente superato il chilogrammo di sostanze tra cocaina, eroina e marijuana.In aggiunta ai numerosi elementi di prova per i reati documentati, tra cui conversazioni audio, immagini video, sequestri di sostanze stupefacenti e provvedimenti pre-cautelari ed amministrativi adottati in flagranza di reato, in corso di indagini è stato inoltre accertato il non particolarmente sofisticato modus operandi adottato dagli indagati per intervenire per le cessioni di droga con la loro larghissima platea di acquirenti, consistente prevalentemente nell'utilizzo di sms.
Ultimo aggiornamento: 13:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA