Chiara Ferragni vende la casa di Los Angeles dove è nato Leone: la motivazione su Instagram

Sabato 22 Agosto 2020

Chiara Ferragni dice addio alla casa di Los Angeles, quella in cui viveva quando ha partorito il piccolo Leone. Lo ha annunciato su Instagram, spiegando che con il ricavato vorrebbe comprare una casa per le vacanze vicino quella di Milano. Non si tratterà di un addio definitivo agli Usa, poiché l'influencer si ripromette di tornare a passare dei periodi negli Stati Uniti, ma quando capiterà troverà altre soluzioni in cui vivere.

Chiara Ferragni, «Perchè ti metti i “Mi piace” da sola?»: la risposta epica al commento del fan
Daniela Martani: «Prendere il Covid è arduo, io in Sardegna senza precauzioni e in tutti i luoghi affollati»

La casa di Los Angeles ha fatto da scenario a molti avvenimenti importanti nella vita di Chiara Ferragni: ha visto nascere l'amore con Fedez ed è lì che ha scoperto di essere incinta. Proprio quelle mura hanno accolto il primo figlio della coppia, Leone, che ha vissuto i suoi primi mesi negli Usa. Ma ora è per Chiara è arrivato il momento di tornare definitivamente in Italia. 

Il motivo della scelta risiede in questioni familiari. La Ferragni vuole che suo figlio Leone cresca da europeo, ed è per questo che per il momento i ferragnez resteranno a Milano. Anzi, con il ricavato della vendita della casa a Los Angeles Chiara si è detta intenzionata ad acquistare una casa per le vacanze non distante da quella in cui si è trasferita con Fedez al rientro dagli Usa. 
 

Ultimo aggiornamento: 13:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA