Vgood, gara di design tra università e accademie della moda per la Pretty Bag

Giovedì 23 Luglio 2020
Parteciperanno allievi di università e accademie della moda alla gara di design per realizzare la «Pretty Bag», la seconda borsa della linea «Vgood», marchio che ambisce a diventare il simbolo della lotta alla contraffazione. La prima creazione, la Verybag, fu frutto del lavoro di un professionista, lo stilista Francesco Visone, mentre adesso l'obiettivo è dare spazio ai giovani e alla loro innata intraprendenza.

L'idea nasce dall'incontro tra il ceo di Verigood, l'avvocato Sergio Pisani e il titolare della «2RComunicazioni» Roberto Huober, modello professionista creatore di un'agenzia di model management sul territorio campano. I candidati si sfideranno in una gara in cui ci saranno esponenti del futuro Made in Italy. Parte del ricavato delle vendite della nuova Pretty Bag, infine, sarà assegnato come borsa di studio per gli allievi delle accademie della moda. © RIPRODUZIONE RISERVATA