Nasce il book bar di Anna e Andrea: «Restiamo a Napoli e ci inventiamo un lavoro»

ARTICOLI CORRELATI
di Maria Elefante

  • 27005
Anna ha 28 anni, fisico esile e un sorriso smagliante, Andrea di anni ne ha 32, mani grandi e tanta voglia di fare. Quella dei due fidanzati è una storia di grande coraggio. Hanno scelto di non andare via da Napoli. Ma prima di metter su casa si sono inventati un lavoro aprendo una libreria in cui si può leggere e bere un caffè. Ci sono riusciti grazie a un programma Invitalia e a tanta passione.
 

I due ragazzi hanno scelto di mettere a frutto quelle che erano esperienze precedenti nel campo del lavoro, trasformando così quelli che erano lavori precari, da libraia e da barista in una nuova realtà imprenditoriale.

Restare a Napoli per Anna e Andrea non è una scommessa ma una volontà forte: «Crediamo in un Sud che possa crescere e che possa dare possibilità a i giovani di restare e metter su famiglia - spiega la giovane coppia - se tutti vanno via non ci sarà mai uno sviluppo reale. Noi ragazzi abbiamo un dovere morale nei confronti della nostra terra, siamo noi che dobbiamo impegnarci e farla crescere e vogliamo provarci con questo book-bar».
Martedì 5 Marzo 2019, 20:00 - Ultimo aggiornamento: 05-03-2019 22:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP