Ben Stiller annuncia su Twitter la scomparsa del padre Jerry, anch'egli attore: «Ti voglio bene, papà»

Lunedì 11 Maggio 2020

«Mi addolora annunciare che mio padre, Jerry Stiller, è morto per cause naturali. È stato un grande padre e nonno, e marito devoto di Anne per circa 62 anni. Ci mancherà moltissimo. Ti voglio bene, papà«. L'attore Ben Stiller ha annunciato così, su Twitter, la scomparsa del padre, anch'egli attore. In diverse pellicole ha recitato con il figlio. Gerald Isaac Stiller, detto Jerry, classe 1927, l'8 giugno prossimo avrebbe compiuto 93 anni. Nato nel quartiere di Brooklyn a New York, Jerry Stiller era nipote di ebrei austriaci dal lato paterno e di ebrei russi da quello materno, in entrambi i casi emigrati negli States. L'attore e comico nel 1954 sposò la collega attrice Anne Meara che è scomparsa cinque anni fa.

Owen Wilson, padre per la terza volta: ma rifiuta di conoscere la figlia

 


La coppia ha avuto due figli: Amy (1961) e Ben (1965). Jerry Stiller esordì al cinema nel 1970 con 
Amanti ed altri estranei diretto da Cy Howard, in carrierà ha partecipato ad oltre 30 film e otto fra serie e film televisivi. Tra i ruoli più noti quello di Arthur nella serie televisiva The King of Queens e quello del padre di George Costanza, Frank, nella sitcom statunitense Seinfeld. Jerry Stiller compare con il figlio in diverse pellicole a partire da in “Su e giù per i Caraibi del 1987, esordio al cinema di Ben Stiller, per finire con Zoolander 2, anche diretto dal figlio, che nel 2016 è stata l'ultima pellicola cui ha partecipato. 

Ultimo aggiornamento: 12:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA