Amici 21, Calma vittima di bullismo: «Mi sono sempre sentito inadeguato, la musica mi ha salvato»

Martedì 8 Febbraio 2022
Calma durante la puntata di Amici 21.

Momento verità ad Amici 2021 per Calma. Reduce da una discussione con il compagno Alex, il cantante si è lasciato andare a una confessione intima con Rudy Zerbi. Scosso per essere arrivato ultimo nella sfida che i cantanti hanno affrontato nel pomeridiano di domenica scorsa, il concorrente è stato consolato dai compagni.

 

Leggi anche > Amici 21, Arisa in imbarazzo per la domanda di Rudy: «Com'è questa storia col tuo partner a Ballando?»

 

 

Durante il daytime di Amici 2021 di oggi, Calma ha ammesso di essersi spesso sentito inadeguato sia a lezione che nel rapporto con gli altri concorrenti. «Mi sono sentito fuori luogo, come spesso mi è successo in passato… dove ho sofferto di bullismo», ha confessato il ragazzo, che per anni si è mantenuto da solo lavorando come cameriere per portare avanti la sua passione per il canto.

«La musica è sempre stata la mia salvezza. Nel momento in cui ho la possibilità di essere in questa scuola, ho la gioia da un lato per essere qui, dall’altro nuovamente mi ritrovo in un gruppo dove mi sento inadeguato, dove devo farmi accettare. Questa cosa mi ha rievocato emozioni brutte, quando qualcuno non perde l’occasione di ricordarti quanto gli fai schifo».

Le parole di Calma hanno commosso Rudy Zerbi, che ha esortato il giovane allievo di Amici 21 a non vergognarsi di ciò che le è accaduto condividendo il proprio dolore con i compagni.

Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio, 11:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA