Sanremo 2023, Amadeus ha scelto i 43 cantanti per la categoria giovani: tre arriveranno all'Ariston da Big

Sanremo 2022, Amadeus ha scelto i 43 cantanti per la categoria giovani: tre arriveranno all'Ariston da Big
Sanremo 2022, Amadeus ha scelto i 43 cantanti per la categoria giovani: tre arriveranno all'Ariston da Big
Mercoledì 26 Ottobre 2022, 13:22 - Ultimo agg. 28 Ottobre, 09:37
3 Minuti di Lettura

Selezionati i 43 artisti per la categoria giovani. Il gruppo, scelto da Amadeus, è composto da 35 singoli, di cui 12 donne e 23 uomini, e 8 gruppi. Al termine delle audizioni, saranno otto gli artisti che parteciperanno alla serata finale di 'Sanremo Giovani 2023' in onda il 16 dicembre in prima serata su Rai 1 dal Teatro del Casinò di Sanremo, a cui si aggiungeranno poi i quattro provenienti da 'Area Sanremo' che saranno selezionati a fine novembre sempre dalla commissione musicale Rai. Dei dodici in totale, i primi tre in base al regolamento avranno la possibilità di salire sul palcoscenico del Teatro Ariston nella veste di Big durante l'edizione 2023 del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Quest'anno le domande di partecipazione al contest di Rai1 sono state 714: 650 i cantanti singoli, di cui 400 gli uomini e 250 le donne, e 64 gruppi. 

Franco Gatti e il figlio morto per overdose a 23 anni, quando si commosse in tv: «Ci rincontreremo»

Sanremo 2022, selezionati i 43 giovani

I 43 artisti sono stati selezionati dalla commissione musicale di 'Sanremo Giovanì presieduta da Amadeus, in veste di direttore artistico del 'Festival di Sanremo' e composta da Federica Lentini, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis, che dopo aver ascoltato le 714 proposte pervenute, ha selezionato la rosa dei cantanti che parteciperanno alle audizioni dal vivo che si terranno a Roma il 4 novembre presso la sede di Rai Radio in via Asiago. «Questo è il momento in cui prende il via ufficialmente il Festival: con la selezione dei partecipanti a Sanremo Giovani i cui vincitori approderanno nella categoria Big dell'edizione 2023. La scoperta e la valorizzazione dei nuovi talenti - sottolinea Amadeus - è l'unico e grande obiettivo. A tutti i partecipanti vanno i miei complimenti, per il livello musicale e interpretativo, in continua evoluzione con il passare delle edizioni». Spiega ancora il direttore artistico del Festival di Sanremo: «Insieme alla commissione, che ringrazio per il lavoro svolto, abbiamo ascoltato i 714 brani accettati e data la qualità generale abbiamo deciso di alzare il numero dei partecipanti alle audizioni da 30 a 43. A loro va il nostro in bocca al lupo. Forza ragazzi!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA