La spadista Sara Maria Kowalcyzk
nuova campionessa italiana under 23

Martedì 3 Dicembre 2019 di Diego Scarpitti
Sara Maria Kowalcyzk
Predestinata in pedana. Figlia di due genitori polacchi, sua madre Ewa Borowa, si trasferì in Italia negli anni’90. Per diversi anni al circolo schermisco salernitano Nedo Nadi: quattro volte campionessa italiana Master, tutt'ora in carica, ed altrettante volte campionessa del mondo nella categoria «Maestri». Nata sotto una buona stella, Sara Maria Kowalcyzk si è aggiudicata il titolo di campionessa italiana under 23 di spada femminile ai Tricolori a Forlì.
                          
La spadista della Giannone Caserta si è imposta in finale 15-10 sulla romana Gaia Traditi delle Fiamme Oro, conquistando il gradino più alto del podio, completato da Susan Maria Sica della Lazio Scherma Ariccia e Miriana Marciano delle Lame Azzurre di Brindisi.In semifinale sconfitta 15-12 Susan Maria Sica, mentre nei quarti estromessa Federica Isola dell’Aeronautica Militare con il punteggio di 15-8.
 
 

Soltanto dieci giorni fa Sara (nelle foto di Augusto Bizzi) aveva conquistato l’oro a squadre e bronzo in Coppa del Mondo under 20 a Laupheim, città tedesca situata nel land del Baden-Württemberg. Il titolo italiano under 23 vinto dall’atleta figlia d’arte conferma il suo eccellente momento di forma. Una grande vittoria in una gara-maratona con 173 partecipanti.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA