Caos Barcellona, Setien ammette:
«Lunga riunione nello spogliatoio»

Lunedì 29 Giugno 2020
Nervi tesi in casa Barcellona, il pareggio contro il Celta Vigo ha minato le certezze della squadra di Setien che ora sembra dover inseguire il Real Madrid. «Abbiamo parlato a lungo nello spogliatoio anche ieri, dobbiamo migliorare in molti aspetti. La situazione che viviamo ci mette in difficoltà e ci fa essere nervosi, ma per superarla basterebbe vincere una partita con convinzione» ha detto l’allenatore della squadra blaugrana, avversario del Napoli in Champions il prossimo agosto. 

LEGGI ANCHE Napoli vola ed è già Ringhio style: Gattuso tra tute, shirt e scaramanzia

«Sto vivendo una situazione nuova a questo livello, non sempre riesco a fare quello che vorrei. Sono momenti di difficoltà che arrivano e sono normali, il tempo sistemerà le cose. Arthur ha detto ai compagni quello che aveva detto anche a me: darà il massimo fino a quando sarà qui e non avevo dubbi di ciò» ha continuato in conferenza Setien. Secondo i media catalani, al centro delle polemiche ci sono gli atteggiamenti di Eder Sarabia, assistente dell’allenatore, che non piacerebbero a diversi veterani come Messi e Suarez. © RIPRODUZIONE RISERVATA