Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Insigne lascia il ritiro dell'Italia:
Mancini convoca il baby Zerbin

Giovedì 2 Giugno 2022
Insigne lascia il ritiro dell'Italia: Mancini convoca il baby Zerbin

Tante novità nell'Italia di Roberto Mancini. Dopo la sconfitta nella Finalissima con l’Argentina di ieri sera, la Nazionale azzurra è rientrata nella notte a Coverciano per la preparaizone in vista del match di Nations League con la Germania, sfida in programma sabato sera a Bologna.  Oltre a Giorgio Chiellini, che ieri a Wembley ha dato l'addio alla nazionale, hanno lasciato il ritiro anche Federico Bernardeschi, Emerson Palmieri, l'ex capitano del Napoli Lorenzo Insigne, Jorginho e Marco Verratti. 

Il ct Mancini ha approfittato per inserire nel nuovo elenco di convocati altri prospetti, calciatori che saranno valutati per far parte del gruppo che darà vita al nuovo ciclo italiano. Nel nuovo elenco spicca anche il nome di Alessio Zerbin, esterno offensivo di proprietà del Napoli che ha giocato l'ultima stagione a Frosinone ben impressionando il ct e che tornerà in azzurro con Luciano Spalletti nel ritiro di Dimaro del prossimo luglio. Nel gruppo resta anche il portiere napoletano Alex Meret così come Giovanni Di Lorenzo, ieri sera in campo a Wembley. 

Video

 

L’elenco dei convocati:

Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Pierluigi Gollini (Tottenham), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa);

Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Davide Calabria (Milan), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Alessandro Florenzi (Milan), Federico Gatti (Frosinone), Manuel Lazzari (Lazio), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Giorgio Scalvini (Atalanta), Leonardo Spinazzola (Roma);

Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Salvatore Esposito (Spal), Davide Frattesi (Sassuolo), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Tommaso Pobega (Torino), Samuele Ricci (Torino), Sandro Tonali (Milan);

Andrea Belotti (Torino), Matteo Cancellieri (Verona), Gianluca Caprari (Verona), Wilfried Gnonto (Zurigo), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Mattia Zaccagni (Lazio), Alessio Zerbin (Frosinone). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA