Spezia-Napoli, Italiano si arrende:
«Era dura, meritiamo la salvezza»

Sabato 8 Maggio 2021
Spezia-Napoli, Italiano si arrende: «Era dura, meritiamo la salvezza»

L'impresa dell'andata non è riuscita, oggi il Napoli è stato incontenibile per lo Spezia di Italiano. «C'è poco da dire, è stata una partita nata male ma per meriti dell'avversario. Ci hanno aggredito alto, sono in stato di grazia ed è difficile per tutti, figurarsi per lo Spezia» - ammette l'allenatore ligure - «Osimhen era incontenibile come tutto il Napoli. Forse però siamo stati molto timidi per larghi tratti del match».

LEGGI ANCHE De Laurentiis, mano tesa a Gattuso: «Bravo Rino, brava tutta la squadra»

«Oggi per noi era difficile, abbiamo provato ad arginarli ma non ci siamo riusciti» ha continuato Italiano a Sky Sport. «Guarderemo anche le partite delle altre, speriamo di mantenere vantaggio sulla zona pericolosa e di poter sfruttare le partite in casa che mancano. Stiamo sentendo la pressione? Può darsi, lo sforzo fatto fin qui ci sta facendo pagare qualcosa ma dobbiamo trovare le energie giuste per salvarci. Mancano tre partite, dobbiamo tornare quelli dell'inizio, meritiamo la salvezza».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA