Napoli boom anche negli store:
già 8 maglie diverse in 11 partite

Napoli boom anche negli store: già 8 maglie diverse in 11 partite
di Gennaro Arpaia
Mercoledì 5 Ottobre 2022, 12:46
3 Minuti di Lettura

Come l'anno scorso, anche in questa stagione. Tra campionato e Champions il Napoli di Aurelio De Laurentiis ha giocato 11 gare sfornando già per gli appassionati 8 divise diverse, già indossate e mostrate ai tifosi. L'ultima, in ordine di tempo, ieri sera a Amsterdam per la gara europea contro l'Ajax: gli azzurri sono diventati grigi (con sulle spalle quelle bande sfumate che ricorrono in quasi ogni divisa quest'anno), come la divisa indossata alla Crujiff Arena per spazzare via 6-1 i padroni di casa olandesi e mantenere il primato in classifica nel Girone A.

Un doppio primato visto anche il primo posto in campionato. Lì dove gli azzurri hanno già inaugurato - con un mese d'anticipo - la loro nuova versione della Halloween Game, già proposta un anno fa: dalle ragnatele black ai pipistrelli che volano sul cielo azzurro, la squadra di Spalletti ha battuto il Torino con la maglia che ha già fatto innamorare i tifosi - boom di acquisti online - e che sarà indossata da Di Lorenzo e compagni anche nelle due prossime partite casalinghe che sono previste al Maradona fino a Halloween. A Castel di Sangro, invece, erano state presentate le prime tre divise della stagione: azzurra e bianca con motivo sfumato sulle spalle oltre alla 3d version in completo nero - già utilizzata in campionato in casa della Lazio - che si distacca dalle prime due richiama i graffi delle divise da portiere. Meret e Sirigu quest'anno vestiranno colori simili a quelli di un anno fa: conservato da EA7 il verde e c'è il rosa carico a sostituire l'arancione visto nel 2021/22. 

La vera novità di quest'anno arriva in Europa: per la prima volta da quando c'è De Laurentiis alla guida del club, il Napoli non ha presentato vere e proprie versioni "alternate" per le maglie che sarebbero state utilizzate in Champions League. Negli anni precedenti, infatti, il club aveva indossato divise arricchite con inserti oro, argento o blu notte per le notti europee tra Champions e Europa League, quest'anno ha invece scelto di diversificare totalmente: contro il Liverpool si è vista la prima maglia mentre novità assolute sono state indossate nelle trasferte di Glasgow e Amsterdam. La collaborazione tra il club e Armani va a gonfie vele per essere appena a ottobre...

© RIPRODUZIONE RISERVATA