Carabiniere ucciso, il sindaco di Somma Vesuviana: "Non infangare il suo nome"

Domenica 28 Luglio 2019
Video
(Agenzia Vista) Roma, 28 luglio 2019 Carabiniere ucciso, il sindaco di Somma Vesuviana: "Non infangare il suo nome" Nella cappella in piazza Monte della Pietà la camera ardente del vice brigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega, il carabiniere ucciso nella notte tra giovedì e venerdì. Il sindaco di Somma Vesuviana Salvatore Di Sarno Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
Ultimo aggiornamento: 29 Luglio, 09:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA