Usa, ad agosto creati 156 mila posti: la disoccupazione sale al 4,4%

L'economia americana ha creato in agosto 156.000 posti di lavoro. Il tasso di disoccupazione è salito al 4,4% dal 4,3% di luglio. I dati sono peggiori delle attese, con gli analisti che scommettevano su 180.000 posti di lavoro e un tasso di disoccupazione fermo al 4,3%.  Nell'annunciare i dati di agosto, il Dipartimento del Lavoro ha rivisto al ribasso quelli per giugno e luglio. In giugno sono stati creati 210.000 posti, meno dei 231.000 inizialmente stimati. In luglio sono stati creati 189.000 posti, meno dei 209.000 previsti. Un rallentamento del mercato del lavoro in agosto era atteso per motivi stagionali. Sotto le attese anche i salari, saliti solo dello 0,1% su luglio e del 2,5% sullo stesso periodo dell'anno precedente.
Venerdì 1 Settembre 2017, 15:12 - Ultimo aggiornamento: 01-09-2017 15:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP