Castellabate, operaio colpito da infarto muore mentre cerca lavoro

di Antonio Vuolo

  • 1284
Si accascia a terra per un malore e muore dinanzi agli occhi attoniti dei colleghi e dei passanti. La vittima è un operaio edile che ha perso la vita nel primo pomeriggio in un parcheggio in località Torretta, a San Marco di Castellabate. L'uomo, M.V. 56enne di Casalnuovo di Napoli, è stato stroncato da un infarto. La vittima, operaio edile, era in zona alla ricerca di  qualche lavoro insieme a due colleghi, sempre di Casalnuovo, quando all'improvviso si è sentito male. Inutili i soccorsi dei sanitari del Saut di Castellabate perché l'operaio è morto sul colpo, stroncato da un infarto. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Castellabate e gli agenti della polizia locale. La vittima si è sentita male in auto, un'Alfa Romeo 147, e i suoi colleghi si sono subito accorti della gravità del fatto, così si sono fermati per chiedere aiuto e avvisare i soccorsi. Purtroppo, però non c'è stato nulla da fare. 
Lunedì 20 Marzo 2017, 16:39 - Ultimo aggiornamento: 20-03-2017 16:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP