319 migranti sbarcano al porto di Salerno: individuato presunto scafista

ARTICOLI CORRELATI




Sono 319 i migranti sbarcati da una nave della Marina militare nel porto commerciale di Salerno, provenienti da Corno d'Africa, Eritrea, Siria, Somalia, Palestina. Tra di loro 19 bambini, alcuni neonati di qualche mese, trenta donne, due delle quali incinte, e anche un presunto scafista di nazionalità tunisina che è stato bloccato dalla Squadra Mobile di Salerno.



Sono in corso ulteriori approfondimenti per accertare il suo eventuale ruolo nello sbarco. Il primo a salire a bordo, infatti, è stato proprio il capo della Mobile, vicequestore Claudio De Salvo. La nave della Marina militare «Luigi Durand De La Penne» ripartirà questa sera. Sulla banchina, tra gli altri, per il settimo sbarco avvenuto a Salerno da luglio ad oggi polizia, Guardia di Finanza, carabinieri, esercito, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Caritas, Humanitas, Croce Rossa Italiana, Cgil Salerno con quattro mediatori linguistici (arabo, inglese, francese).



«Il nostro compito - spiega il vice prefetto vicario di Salerno Giovanni Cirillo - è quello di accogliere queste persone, come abbiamo sempre fatto». «La macchina organizzativa - aggiunge il questore di Salerno, Alfredo Anzalone - ha funzionato perfettamente. Questa volta l'attenzione è stata sicuramente maggiore a causa dello scenario internazionale nel quale è avvenuto lo sbarco».




Non avevano valigie o borsoni ingombranti con loro, ma solo uno zaino, una borsa o una busta di plastica al cui interno era racchiusa tutta una vita. Alcuni in giacca, con l'abito buono da sfoggiare per una ricorrenza importante, altri in tuta e senza neanche le scarpe, protetti solo da anonimi calzini.



C'era chi, scendendo le scalette ha abbozzato un sorriso e un segno di vittoria, altri ancora zoppicanti e provati hanno dovuto farsi aiutare dai volontari di Croce Rossa Italiana e Humanitas. Tantissimi i bambini che non hanno mai smesso di guardare verso la banchina salutando con la manina. Una volta scesi dalla nave sono stati assistiti dai volontari che hanno fornito ciabatte, calzettoni e un pasto caldo da magiare.



Dopo l'identificazione, sono stati fatti salire sugli autobus alla volta dei centri di accoglienza. I migranti saranno tutti ospitati tra Salerno, Ogliastro Cilento, Capaccio, Ascea, Castel San Giorgio, Sarno, Sanza, Ispani, Caggiano, Montesano sulla Marcellana, S. Egidio, Sicignano degli Alburni, Corleto Monforte e Capaccio. I nuclei familiari non verranno divisi.
Lunedì 16 Febbraio 2015, 16:34 - Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio, 18:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2015-02-18 08:30:00
gli applausi cose da non credere,qualcuno era contento e rideva,io direi che erano tutti contenti e salutavano perchè hanno capito che il viaggio era finito bene,e si saranno chiesti dove erano arrivati,visto la enorme folla ad aspettarli,avranno pure pensato dove troveremo mai gente così accogliente,per cui ci dobbiamo caricare le spese per visite mediche,mangiare vestire e poi gli diamo il telefonino perchè devono comunicare con chi è restato a casa che tutto è andato bene,questi fra pochi giorni saranno venditori ambulanti che non pagano le tasse,e noi poveri pecoroni a pagare e riverire una massa di ladri.
2015-02-17 22:23:00
Storia infinita e indefinita a danno degli italiani Perché è bene ricordare che 'tutto il terzo mondo preme sull'Europa attraverso l'Italia, quindi milioni e milioni di persone che non possiamo affatto accogliere per motivi di sicurezza ma soprattutto economici. Eppure i nostri ipocriti governanti si appellano ai sentimenti di solidarietà e di accoglienza senza limiti dei cittadini italiani i quali però pagano di tasca propria a suon di milioni di euro tutto l'apparato speculativo e affaristico (Buzzi e Carminati insegnano....) dell' "accoglienza" gestito dalle mafie e dai politicanti intrallazzoni. Quei milioni potrebbero lenire l'indigenza di tanti pensionati e disoccupati ridotti alla fame.
2015-02-17 21:37:00
MA DOVE STA SCRITTO??.. .... che dobbiamo accogliere tutta questa gente|||.....per quale motivo dovremmo farlo??....per umanità??...oppure per interesse politico???..o altro??..la sola verità è quella che bisognerebbe farlo solamente con veri i profughi.....non certamente con migranti CLANDESTINI!!..che andrebbero rispediti a casa loro!!!!. SUBITO!!
2015-02-17 20:16:00
Una cosa strano ! Come anno fatto ad arrivare nel porto di Salerno . Ce qualcosa che non mi Quadra.
2015-02-17 19:32:00
individuato presunto scafista????? E secondo le autorità italiane gli scafisti restano a bordo ? sempre se non hanno altri scopi per restarci e l'eventuale processo chi andra' a testimoniare ? coloro che hanno pagato per farsi portare dallo scafista a fare una traversata? La maggior parte di coloro che arrivano devono ancora pagare il resto del viaggio e con un lavoro onesto che le autorità daranno a questi sventurati potranno rimborsare il debito e se non trovano un lavoro onesto che faranno? Non preoccupatevi perchè per venire hanno tutte le assicurazioni dai connazionali che qui nel paese dei balocchi " per gli immigrati ma non per gli italioti " tutto è possibile sperando che tra di loro non ci siano le avanguardie.......

QUICKMAP