Polizia stradale salva cagnolino:
per sbaglio sulla Napoli-Canosa

Domenica 1 Settembre 2019 di Ebe Pierini
Ha approfittato di un piccolo varco nella recinzione dell’abitazione del suo padrone ed è fuggito di casa andando incontro a mille pericoli. È andato alla scoperta del territorio circostante non sapendo però che stava dirigendosi verso l’autostrada. È iniziata così la disavventura di un cagnolino campano. La sua storia, fortunatamente a lieto fine, è stata raccontata sul profilo Facebook della Polizia di Stato. Rudy, un dolcissimo esemplare di beagle, aveva deciso che il giardino della sua abitazione era troppo piccolo per la sua voglia libertà e così ha deciso di esplorare il mondo intorno a lui. Peccato che non distante dalla casa del suo padrone c’è l’autostrada A16 Napoli-Canosa.
 
 

Ha passato dei momenti veramente brutti sulla corsia d’emergenza dove si è ritrovato durante la sua fuga. A salvarlo è giunta una pattuglia della stradale. Il repentino intervento dei poliziotti ha evitato che ci potessero essere pericoli anche per gli utenti dell’autostrada grazie. Una volta giunti in caserma gli agenti hanno individuato il legittimo proprietario che lo aveva cercato invano. Grazie agli agenti della Stradale Rudy ha potuto tornare scondinzolante dalla sua famiglia che ha riabbracciato così l’amico a 4 zampe. Ultimo aggiornamento: 19:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA