Rubava carte di credito dalle auto
in sosta al cimitero di Avellino: preso

Mercoledì 9 Febbraio 2022
Rubava carte di credito dalle auto in sosta al cimitero di Avellino: preso

Per un anno e mezzo ha prelevato ingenti somme di denaro utilizzando carte di credito e bancomat rubati nelle auto in sosta al cimitero di Avellino.

Sembrava inafferrabile il 54enne originario di Terzigno  arrestato dai carabinieri del comando provinciale del capoluogo irpino a conclusione delle indagini cominciate nel novembre del 2020.

Video

Gli investigatori, sulla scorta dei riscontri forniti dagli istituti di credito di Avellino dai cui sportelli automatici veniva prelevato il denaro, hanno passato in rassegna le migliaia di immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza riuscendo alla fine ad individuare il responsabile.

L'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito è stata firmata dal Gip del tribunale di Avellino su richiesta del procuratore capo, Domenico Airoma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA